Nato a Milano il 10 maggio 1814, morto quivi il 10 settembre 1886. Figlio di Michele. Intraprese lo studio dell'arte sotto la guida del padre e dello zio. I suoi primi lavori risalgono al 1828. Si specializzò nella pittura prospettica, nella quale acquistò fama. Resse la cattedra di prospettiva nell'Accademia di Brera e più tardi ne fu nominato presidente: tenne la carica sino alla morte. I suoi esterni ed interni di chiese furono acquistati dalle Corti e dalle gallerie di tutta Europa. All'esposizione del 1837 conseguì un vero successo, e la critica unanime lo proclamò il continuatore dell'arte del Migliara. Fu tra gli artisti incaricati di eseguire acquarelli e disegni per l'album offerto alla regina Vittoria d'Inghilterra dall'imperatore d'Austria. La Società degli Artisti di Vienna, all'esposizione del 1841, gli acquistò il quadro Interno della Basilica di San Marco. Nello stesso anno eseguiva tre quadri per Lord Clifford di Londra, e negli anni successivi lavorò per musei, Corti e gallerie dell'Austria, Inghilterra, Francia, Russia e Polonia. Esplicò la sua arte anche per la Casa Savoia. Il suo quadro rappresentante l'Interno della Cattedrale di Bron en Bong en Bresse gli fu ripetutamente commissionato. Nella raccolta Berretta a Milano trovansi 117 sue opere, fra le quali: Interno del Duomo; Corte dell'Arcivescovado; Interno dell'Abbazia di Chiaravalle; Coro del Monastero Maggiore. Nel Museo Civico di Torino: Interno del Duomo di Milano; Atrio di Sant'Ambrogio e un interno di chiesa. Altri suoi lavori sono presso il comm. Carminati, il conte Negroni, nel palazzo Monforte e presso molte famiglie milanesi.

Милан

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Генуя

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map