Nato a Milano nel 1839, morto a Stresa nel 1895. Studiò all'Accademia di Brera, allievo dell'Hayez e del Casnedi. La sua pittura, nobile di forma e ricca nell'armonico equilibrio delle masse e dei colori, eccelse più nel ritratto che nel soggetto di genere e in quello storico e riuscì a raggiungere una profondità d'indagine difficilmente ottenuta dalla scuola impressionista alla quale egli pure apparteneva. Espose a Parma, nel 1870, L'artista; a Milano, nel 1872, Pittrice e Amore e libertà; a Torino, nel 1880, Attrazione; a Milano, nel 1881, Ragione di Stato, quadro storico avente per soggetto il divorzio di Napoleone e che è forse l'opera più rappresentativa delle doti dell'artista. Alcuni interni del palazzo Stanga a Cremona e vari studi per il quadro Ragione di Stato, si trovano nella Galleria d'Arte Moderna di Milano. Eseguì parecchi ritratti, fra i quali quello della madre e della moglie, anche questi nella Galleria d'Arte Moderna di Milano. Un altro Ritratto della madre è posseduto dal dottor P. A. Ravasio. Don Antonio Venini di Milano, che fu amico e allievo del Didioni, oltre a conservare Desdemona e Otello e Dalle novelle del Boccaccio (bozzetto), detiene un gran numero di studi e di disegni nonché i ritratti dei genitori del Venini; particolarmente bello quello del N. H. Giovanni Venini, eseguito nel 1882. «La mostra del Didioni», scrisse Carlo Bozzi, in occasione di una esposizione retrospettiva di opere dell'artista, « ci dà la misura del suo alto valore come ritrattista, che culmina nei due cosi vivaci, indimenticabili ritratti della vecchia madre sorridente. Negli altri lavori egli ricorda talvolta il Bouvier, tal altra Roberto Fontana, pur col fondo di una personale sensibilità e gentilezza ». « È qui anche il gran quadro (Desdemona e Otello) rimasto incompiuto per la morte dell'artista e che sta a provare come egli si fosse accinto, pur con gran fervore, ad un'opera che usciva dal suo temperamento...... «Un artista non sincero e meno probo avrebbe dato in qualche modo compimento alla pittura».

Милан

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Генуя

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map