Nato a Bologna il 27 dicembre 1845, mortovi il 2 giugno 1916. Trattò il paesaggio, il ritratto e il quadro di genere con scrupolosa fedeltà al vero, rimanendo ligio alla tradizione anche nel periodo in cui le nuove tendenze si affermavano ovunque. Partecipò a numerose esposizioni nazionali, sempre favorito dai collezionisti e dal pubblico. Sue opere: Parole e fatti; Un fiore che langue, esposte a Milano nel 1872; La santa famiglia; Ultimi sorrisi d'autunno e La benedizione delle Catacombe, esposte a Napoli nel 1877. Nello stesso anno fu premiato a Vienna il suo quadro I piccioni di San Marco, ed espose a Venezia Battuta e ribattuta. A Parigi all'Esposizione mondiale del 1900 ottenne una menzione onorevole con il Ritratto di Olindo Guerrini. Altre opere: Incontro gradevole nel parco; Sassomolare (Alto Appennino bolognese); Gregge abbandonato; Alto Appennino bolognese -lavatura delle pecore. Queste ultime tre furono esposte a Milano nel 1906 in occasione dell'inaugurazione del nuovo Valico del Sempione. Nella Galleria d'Arte Moderna di Roma è conservato Viaggio triste. Il Faccioli fu insegnante all'Accademia di Bologna.

Милан

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Генуя

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map