Nato a Firenze il 27 luglio 1856, mortovi il 29 maggio 1911. Frequentò l'Accademia fiorentina, allievo di Michele Gordigiani e del Muzioli. Esordi con argomenti tratti dalla storia sacra e con quadri di soggetto egiziano come: Giuseppe venduto da Putifarre; Atirte che predice le prime vittorie di Sesostri; Faraone giudicato dal popolo. Intorno al 1880, orientatosi verso il reali-imo, cominciò a dedicarsi quasi esclusivamente al paesaggio, e riprodusse luoghi e costumi della campagna toscana, con grande cura dei particolari, ma con spontaneità e sentimento. Espose dapprima a Milano, a Firenze, a Monaco; poi, nel 1881. al Salone di Parigi, riscotendo il plauso della critica per il nuovo indirizzo artistico. Ottenne una medaglia di bronzo all'Esposizione Universale del 1900. per il suo quadro Dio li accompagni, che ora trovas. con Inverno in Toscana, premiato con medaglia d'oro a Berlino nel 1896. nella Galleria d'Arte Moderna di Roma. Altre opere: Luna di miele, premiata con medaglia d'oro, ora al Museo Civico di Torino; In attesa; Tempo piovoso; Gelosia; Il ritorno dal battesimo; Al lavatoio; L'acquaiola; La processione dell'Impruneta; Vendemmia; La pecoraia; Tornando dalla festa; Pastorella toscana; Sui monti, esposta a Bologna nel 1883, premiata a Parigi con medaglia d'oro ed acquistata dal Re.

Милан

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Генуя

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map