Nato a Napoli il 30 agosto 1847, mortovi il 17 dicembre 1929. Frequentò per breve tempo l'Istituto di Belle Arti della sua città, poi continuò da sé. Assillato dal bisogno, dedicò molto tempo a lavori d'illustrazione che riscuotevano il plauso del pubblico, procuravano all'artista numerose commissioni, ma lasciavano insoddisfatto il suo animo. Tra le opere di maggior mole che egli arricchì di suoi disegni, si ricordano la « Vita di Garibaldi » di Jessie W. Mario, la « Storia del Risorgimento Italiano » del Bertolini e la « Vita di Vittorio Emanuele II del Massari. La sua firma era notissima come uno dei migliori ornamenti della « Illustrazione Italiana » edita dal Treves. Poco potè quindi il Matania dedicarsi all'arte pura, e pochissime volte esporre: alla Nazionale di Roma del 1893, dove figurò una sua Marina, ed alle Promotrici « Salvator Rosa » di Napoli, dal 1867 al 1897. Fra i suoi dipinti si ricordano: Una scena d'autunno (1866); Zingari (1871); Studio dal vero e Nisida da Posillipo (1873); La costituzione e Un articolo interessante (1875); Armi ed amori, acquarello (1897); Colazione sull'erba, nella Galleria d'Arte Moderna di Milano.

Милан

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Генуя

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map