fratello di Giuseppe. Nato a Verona. Trattò il paesaggio e la marina con una certa personalità. Alcune sue opere: Veduta di via San Fermo a Verona, con effetto di neve, e Piazza San Marco di Venezia, esposte a Milano nel 1872; Canal Grande, esposta a Napoli nel 1877; Fioraia, esposta a Torino.