Nato a Lione, da famiglia italiana, l'8 ottobre 1808, morto a Milano il 29 giugno 1877. Buon paesista, tenne dal 1864 alla morte la cattedra di paesaggio all'Accademia di Brera, stimato dai colleghi, fra i quali Giuseppe Bertini. Nella Galleria d'Arte Moderna di Milano si conservano quattro suoi paesaggi, dei quali due sono Vedute di Chioggia. Altre due sue tele, Coste di Normandia e Brigantino in mare, sono proprietà del conte E. Barbiano di Belgioioso.