Nato a Napoli il 15 settembre 1832, morto a Milano il 28 ottobre 1906. Trattò tanto il paesaggio quanto la figura e appartenne alla Scuola lombarda. Da l'Oriente, dove s'era recato, riportò vedute e paesaggi di felice intonazione, ed espose con successo a Milano, Venezia, Torino, Napoli, Parma, Parigi, Berlino, Monaco. Nei suoi dipinti sono da notare la felice distribuzione artistica delle masse e gli effetti del chiaroscuro. « L'orrore per la ricerca di effetti, per gli ardimenti inconsulti, condussero talora il Formis ad una soverchia freddezza di toni, ma nel disegno e nella tecnica mostrava un'abilità non comune, sincera e sicura ». (Bruno Brunelli-Bonetti). Opere principali: Nella valle, nel Museo Civico di Torino; Torrente, nella Galleria Nazionale di Roma; Lavori agricoli nel Mantovano, di proprietà dell'ing. Castiglione; Strada alpestre, di proprietà Bonetti-Brunelli; Villaggio arabo presso Alessandria d'Egitto e Istanbul-Costantinopoli vista da Pera, esposte a Parma nel 1870; Tutti alla pesca e Angolo della fontana del Sultano Ahmed a Costantinopoli, esposte a Napoli nel 1877; Ritorno al piano, esposta a Torino nel 1880; Como, esposta a Torino nel 1884 ed acquistata dal Re; Cimitero turco a Pera; Paesaggio Egiziano; Riviera di Nizza; Ritorno da una refezione sul Lago di Varese e Tomba dei Sultani a Costantinopoli, esposte a Milano nel 1882; Sulla Strana, considerata il suo capolavoro, esposta a Venezia nel 1887; Maggengo; Vita inconscia ed Erica in fiore, esposte a Milano nel 1906. La Galleria d'Arte Moderna di Milano conserva di lui: Veduta alpestre; Sulla laguna; L'alveo del Lambro presso Canto nel 1870; Veduta di Pallanza.

Milano

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Genova

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map