Nato a Livorno nel 1866, vivente. Studiò nella città nativa e a Firenze, e, come il fratello Angiolo, si formò da sé copiando dal vero. Raggiunse, nelle opere sue, un eccellente accordo di toni e una notevole vigoria di tecnica. Si ricordano i suoi quadri: La Bella Riva sull'Arno presso Firenze; Via delle Rughe a Montepulciano; Il lago di Massaciuccoli e Fine della giornata, acquistati dalla Real Casa; Montagna pistoiese, esposta a Torino nel 1898; Radicofani; Verso il cammin del sole, esposto a Torino nel 1902; La madre, esposto a Nizza, alla Mostra Italiana, e le seguenti opere, tutte inviate alle Biennali Veneziane : nel 1899 : Verso il sole e la pace e Primavera e autunno; nel 1901: Ore stanche e Nell'uliveto; nel 1903: L'addio al sole; nel 1905: Albeggiamento e Visione autunnale; nel 1907: Il Panisco e Notti umane; nel 1909: Quercus uber e II fuoco; nel 1910: Saturnia téllus e Sotto il glicine; nel 1912: Campi toscani e La pineta; nel 1914: 3 litografìe; All'ombra dell'ulivo e Nell'orto; nel 1920: « Jn-gruente nimbo » ; Mercato e Paese toscano; nel 1924: Rammendi; In famiglia; La legione e Armonie; nel 1926: Paese toscano; Madre e Monachine in pineta; nel 1930: Paese e Vita semplice; nel 1932: Cuginetti e Vecchia massaia.

stampa

contattaci

Viareggio

Olio su cartone

Firmato in basso a destra

vedi scheda

Milano

Via Senato, 45

T +39 02 87 23 57 52

Mail: milano@enricogallerie.com

Genova

Via Garibaldi, 29 R

T +39 010 24 70 150

Mail: genova@enricogallerie.com

©2015 ENRICO Gallerie d'Arte - All Right Reserved - P.IVA 00985970094 | Privacy Policy | Cookie Policy | Site Map